Guida
Ordini
Descrizione
Come entrare a far parte di un Ordine
Come aiutare i Signori alleati
Punti Personali e punti Ordine
Come creare e sciogliere un Ordine
Codice dell'Ordine

Come entrare a far parte di un Ordine

Ci sono tre modi per entrare a fare parte di un Ordine. Il primo consiste nell'entrare in un Ordine aperto, il secondo, nell'inviare una richiesta per entrare in un Ordine regolato e attendere l'approvazione e il terzo, nel ricevere un invito dal Maestro o da un Consigliere di un Ordine.

Dopo esserti unito a un Ordine, avrai accesso alle seguenti schede: Codice dell'Ordine, Cittadella dell’Ordine, Negozio Ordine, Muro Ordine, Dati, Battaglie dei membri, Aiuta membri Ordine e Razzie.

Puoi lasciare l'Ordine cliccando sul pulsante "Esci dall'Ordine" solo se sono passate almeno 24 ore da quando ti sei unito a esso.

Se abbandoni l'Ordine, non potrai rientrarvi per 24 ore.

In ogni Ordine esistono cinque ranghi:
V - Maestro
IV - Consigliere
III - Maresciallo
II - Guerriero
I - Recluta

Reclute, Guerrieri e Marescialli di ogni Ordine hanno accesso alle funzioni standard del proprio Ordine.
I Consiglieri e i Maestri di un Ordine godono di permessi aggiuntivi. Oltre alle funzioni standard possono anche:

  • Eliminare messaggi dal muro Ordine;
  • Invitare altri Signori a unirsi al proprio Ordine;
  • Acquisire oggetti dal Negozio Ordine (usando punti Ordine);
  • Modificare il rango dei membri dell'Ordine (i Consiglieri possono assegnare o revocare il rango di Maresciallo, Guerriero o Recluta, ma solo il Maestro di un Ordine può assegnare o rimuovere il rango di Consigliere);
  • Esiliare i membri dell'Ordine solo se sono trascorse almeno 24 ore da quando si sono uniti a esso.

In più, i Maestri e i Consiglieri di un Ordine possono accedere ad alcune funzioni speciali nella scheda Gestione.

Solo un Signore può avere il rango di Maestro all'interno di un Ordine. Solitamente si tratta del Signore che ha creato l'Ordine o che ha ricevuto tale rango dal creatore. Il Maestro ha accesso a tutte le funzioni e ha il diritto di sciogliere un Ordine o nominare un altro membro Maestro dell'Ordine. In più, solo il Maestro può aggiungere, modificare o eliminare capitoli nel Codice.