Guida
Regole di gioco

Disposizioni generali

Le presenti regole (d'ora in avanti, il Regolamento) costituiscono un'appendice integrale ai Termini d'uso e tutti gli Utenti del Gioco dovranno sottostarvi. Il Regolamento e le relative restrizioni non sono da considerarsi esaustivi e non coprono tutti i possibili casi di violazione.

Lo scopo del presente Regolamento è garantire una piacevole esperienza di Gioco e un atteggiamento rispettoso verso tutti gli Utenti.

Plarium si riserva il diritto di decidere quali comportamenti e quali azioni siano da considerarsi violazione dei Termini d'uso e della procedura per usufruire del Servizio. In caso di violazione di tali disposizioni, Plarium ha il diritto, a sua unica discrezione, di decidere se intraprendere azioni, ivi comprese, ma non limitatamente a, la cancellazione dell'Account, il divieto di utilizzare il Servizio, la segnalazione alle autorità competenti. Plarium ha il diritto di cambiare, ampliare o cancellare il Regolamento in qualsiasi momento, informandone gli Utenti tramite la pubblicazione dei Termini d'uso aggiornate sul Sito, la pubblicazione delle notizie nel Gioco e nelle community ufficiali del Gioco, o, a seconda delle impostazioni dell'Account, tramite e-mail.

Di seguito sono elencate le misure che sarà possibile prendere contro gli Utenti in caso di violazione del Regolamento:

  • Avviso nel Gioco.
  • Blocco della Banca - Sono possibili blocchi temporanei e permanenti.
  • Blocco dell'accesso al Gioco, al forum, o alla community sui social network per un periodo che va dal blocco di un giorno al blocco permanente (illimitato).
  • Revoca di elementi di Gioco, riconoscimenti di Gioco e revoca dei diritti all'uso di dati e comandi non attivati, ivi incluso il diritto di usare valuta di Gioco, senza rimborso (per esempio, può essere imposto il ripristino dell'Account allo stato precedente alla violazione), se tale valuta è stata ottenuta tramite una violazione del Regolamento del Gioco, dei Termini d'uso, di altre regole di Plarium, o delle condizioni di gare o concorsi.

Nota: violazioni frequenti e ripetute porteranno a restrizioni più severe, tra cui il blocco permanente (illimitato) dell'Account.

1. Obblighi per gli Utenti

1.1 Nelle loro azioni di Gioco, gli Utenti dovranno seguire il presente Regolamento, i Termini d'uso e altri documenti normativi.

1.2 Agli Utenti è fatto obbligo di informare l'assistenza tecnica di Plarium in caso di errori e malfunzionamenti scoperti nell'applicazione. Se un giocatore sfrutta un errore per ottenere profitti o vantaggi di Gioco, violando in tal modo i diritti di proprietà intellettuale di Plarium, il suo comportamento sarà considerato malevolo e verrà punito di conseguenza, indipendentemente dalla portata delle conseguenze di tale azione.

1.3 Gli Utenti non devono diffondere false informazioni sul Gioco e/o piani per il suo sviluppo.

1.4 Gli Utenti non devono usare il Gioco in modi non contemplati dai consueti processi di Gioco e non previsti dai Termini d'uso, dalle Regolamento del Gioco o da altri regolamenti di Plarium.

Plarium sovrintende all'adempimento del presente Regolamento. I rappresentanti autorizzati dall'azienda (d'ora in avanti: l'Amministrazione) hanno il diritto di modificare o cancellare tutte le informazioni pubblicate nel Gioco, nelle community ufficiali, e in altre risorse, che possano costituire una minaccia alla sicurezza degli Utenti (alla loro vita, salute, dati personali, ecc.), o che violino le regole della moralità e dell'etica, o il presente Regolamento.

2. Attività proibite

2.1 Ricevere e trasferire l'accesso agli Account è proibito. Tra le azioni vietate si annoverano:

  • Qualunque forma di trasferimento dell'accesso all'Account a terze parti, inclusi scambi temporanei.
  • Richiedere l'accesso all'Account di un'altra persona.
  • Effettuare un accesso non autorizzato o penetrare tramite hacking nell'Account di un'altra persona.

2.2 Alterare il bilanciamento del Gioco è proibito. Tra le azioni vietate si annoverano:

  • Creare intenzionalmente condizioni che garantiscano la vittoria del nemico, truccare partite con risultati controllati, perdere deliberatamente una battaglia allo scopo di vincere un Torneo, e altre forme di complotto.

Un complotto di Gioco è un'azione pianificata il cui risultato è noto in anticipo ai partecipanti al complotto stesso. Per esempio: un Utente concede la vittoria e un altro Utente ne riceve i conseguenti vantaggi; oppure, le loro azioni pianificate determinano un drastico calo delle chance di vittoria di una terza parte.

  • Interferire scientemente nel processo di selezione dell'avversario manipolando il Potere totale dell’Ordine.
  • Creare e usare Account o Cittadelle dell'Ordine per scopi non previsti dai Termini d'uso o dal presente Regolamento.
  • Ottenere punti nei Tornei aggirando il sistema, ivi compreso l'uso di Account alternativi/aggiuntivi allo scopo di ottenere punti nei Tornei, per esempio:
    • attaccando i propri Account aggiuntivi in un Regno nemico;
    • creando Account aggiuntivi in massa in un Regno nemico per impedire agli Ordini di quel Regno di guadagnare punti;
    • creando Account aggiuntivi in un Regno nemico allo scopo di occupare spazio per i rinforzi nelle Torri dei ribelli con un piccolo numero di guerrieri (impedendo in tal modo agli altri Ordini di riempire completamente una Torre dei ribelli con i propri rinforzi), per poi attaccare i castelli con il proprio Ordine.
  • Altri mezzi per organizzare e ottenere risultati disonesti nei Tornei.

2.3 L'uso di Account per fini commerciali è proibito. Tra le azioni vietate si annoverano:

  • Comprare, vendere, trasferire Account, o ottenere l'accesso ad altri Account per acquistare offerte della Banca esclusive.
  • Comprare e vendere nel Gioco risorse o altri oggetti preziosi, che siano a esso relativi o meno.
  • Usare un Account, il Sito o il Servizio per eseguire operazioni di pubblicità o di vendita, oltre che per trasmettere annunci pubblicitari, invio di mail pubblicitarie, messaggi ripetuti o non richiesti (spam e spim) a chiunque.

2.4 Le manipolazioni bancarie sono proibite. Tra le azioni vietate si annoverano:

  • Il rimborso di fondi monetari per oggetti di Gioco già usati o consumati, l'acquisizione di vantaggi di Gioco illegittimi.
  • Qualsiasi tipo di manipolazione nell'ambito della Banca, e ogni altro metodo volto ad aggirare le funzionalità standard della Banca e a violare i principi soggiacenti previsti dagli sviluppatori del Gioco.

2.5 Sono proibite anche altre violazioni, tra cui:

  • La creazione di uno o più Ordini, e la conseguente costruzione di una o più Cittadelle che occupino un territorio della Mappa del Regno, allo scopo di violare le regole dei Termini d'Uso, di ostacolare una piacevole esperienza di Gioco per gli altri Utenti e Ordini, o per qualsiasi altro scopo non inerente al Gioco.
  • Fornire informazioni false all'assistenza e/o tentare di confondere i suoi membri al fine di ingannarli o di ottenere vantaggi personali.
  • La creazione e/o l'uso di un Account primario e/o aggiuntivo al fine di ostacolare la fruizione del Gioco da parte di altri Utenti o per ricevere in modo fraudolento oggetti preziosi di Gioco, ivi comprese, ma non limitatamente a, le azioni eseguite con i seguenti fini:
    • causare un sovraccarico nei server di Gioco;
    • causare crash o rallentamenti nel Gioco a danno di altri Utenti;
    • riempire spazio libero sulla Mappa del Regno;
    • impedire ad altri giocatori di usare le funzionalità del Gioco sfruttando le caratteristiche specifiche delle restrizioni alle funzionalità dell'applicazione relative all'elaborazione e alla visualizzazione di informazioni.

3. Violazioni in chat e nella scelta dei nomi

Nel Gioco (ossia, nella chat del Gioco, messaggi privati, nickname di Account, nomi di Città e Cittadelle, nomi di Eroi, nomi di Ordini e descrizioni, ecc.) è proibito quanto segue:

3.1 Inviare messaggi troppo lunghi e/o privi di significato (flooding). Anche l'uso eccessivo di emoji e segni di interpunzione è considerato flooding.

3.2 Messaggi di massa con informazioni che gli altri Utenti non hanno richiesto né hanno mostrato interesse a ricevere (spam).

3.3 Pubblicare messaggi pubblicitari commerciali di qualsiasi tipo, in particolare link a risorse Web e pubblicità a progetti di sviluppatori terzi. Eccezione: link a risorse di Plarium e ad altre risorse definite come amichevoli dall'Amministrazione.

3.4 Insulti, minacce, atteggiamenti persecutori nel Gioco, incitamento a conflitti etnici e religiosi, discriminazione, uso di nickname umilianti associati a razza, religione, sesso o altre caratteristiche nel riferirsi agli Utenti o all'Amministrazione.

3.5 Linguaggio offensivo (parolacce e bestemmie), comprese le parole parzialmente censurate: parole ed espressioni oscene scritte con errori grammaticali, sostituzioni intenzionali, aggiunta o rimozione di caratteri, in cui però il significato offensivo del messaggio può ancora essere chiaramente compreso.

3.6 Scrivere messaggi con contenuti direttamente o indirettamente associati a organizzazioni che violano la legislazione internazionale.

3.7 Promozione di droghe e alcol, compresi gli inviti a utilizzarli, nonché altre informazioni che potrebbero incoraggiare il desiderio di utilizzare le sostanze sopra menzionate.

3.8 Discussione, promozione e utilizzo di immagini, testi o scene di natura sessuale con la partecipazione di minori, nonché qualsiasi forma di violenza, sfruttamento e argomenti correlati che possono essere dannosi per i minori o minacciare la loro sicurezza.

3.9 Distribuzione delle informazioni personali o dei dati degli Utenti senza il loro consenso.

3.10 Diffamazione, pubblicazione di informazioni intenzionalmente false sul Gioco, sull'Amministrazione o sugli Utenti.

3.11 Pubblicazione di richieste di trasferimento di denaro reale, valuta di qualsiasi social network, virtuale, in-game o altri oggetti di valore da un Utente all'altro in cambio di denaro reale.

3.12 Discussione delle possibilità e dei metodi per infliggere danni materiali o digitali agli Utenti, all'Amministrazione o al Gioco nel suo insieme, nonché minacce di violenza nella vita reale espresse agli Utenti o all'Amministrazione.

3.13 Discussione degli errori di Gioco al fine di realizzare un profitto o ottenere vantaggi di Gioco.

3.14 Tutti i tipi di provocazioni e incentivi per gli Utenti di violare i Termini d'uso o le regole di Gioco. Le provocazioni possono essere attuate inviando messaggi ed eseguendo azioni che inducano altri Utenti a violare le regole.

3.15 Varianti di soprannomi, nomi (completi e abbreviati), abbreviazioni e immagini utente che:

  • sono direttamente o indirettamente associati ad organizzazioni, nonché a figure storiche o politiche che sono state condannate per crimini contro l'umanità da un tribunale internazionale;
  • sono direttamente o indirettamente associati a membri o nomi di organizzazioni terroristiche, comprese quelle attive al momento;
  • contengono riferimenti alla supremazia razziale o nazionale tali da promuovere la discriminazione a tutti i livelli;
  • sono di natura offensiva o oscena;
  • insultano in qualsiasi modo le persone con disabilità o altre condizioni di salute;
  • sono discriminatori nei confronti di qualsiasi gruppo etnico o razziale;
  • sono direttamente o indirettamente associati a rapporti sessuali o violenza;
  • sono associati a pedofilia o a molestie di qualsiasi tipo;
  • contengono in tutto o in parte elementi o marchi protetti da copyright e/o registrati;
  • contengono informazioni che potrebbero portare alla percezione errata che l'Utente sia un Amministratore;
  • contengono abbreviazioni, espressioni o combinazioni di parole con linguaggio offensivo;
  • promuovono alcol o droghe.

Se i soprannomi, i nomi (completi e abbreviati), le abbreviazioni o le immagini utente degli Utenti nel Gioco violano il Regolamento, devono essere cambiati. Se un contenuto del Gioco non può essere modificato da un Utente, verrà modificato dall'Amministrazione. Se, dopo una prima violazione, un Utente utilizza nuovamente nickname, nomi (completi e abbreviati), abbreviazioni o immagini utente che violano il Regolamento, l'accesso al Gioco per questo Utente potrebbe essere bloccato. Se il nome o la descrizione di un Ordine o il nome di una Cittadella violano il Regolamento, l'Ordine potrebbe essere sciolto.

4. Software di terze parti

4.1 È vietato utilizzare software di terze parti che interferiscano direttamente o indirettamente con il codice del Gioco, influenzandolo o influenzando il processo di Gioco.

4.2 Nel Gioco è vietato pubblicare informazioni di qualsiasi tipo allo scopo di ottenere l'accesso agli Account degli Utenti o ai loro dati personali, commettere frodi finanziarie, truffe elettroniche o estorsioni di tali informazioni mediante minacce o morali, fisiche, o pressione tecnica. Tra le altre cose, le azioni proibite includono quanto segue:

  • richiedere username e password di un Account o di un account e-mail;
  • pubblicare link a risorse di terzi presentandole come risorse ufficiali del Gioco;
  • inviare messaggi privati presentandoli come messaggi ufficiali dell'Amministrazione, in cui si richiede agli Utenti di inviare i propri username e/o password, o altri dati personali;
  • inviare messaggi agli Utenti che richiedano l'installazione di qualsiasi tipo di software;
  • distribuire qualsiasi informazione che possa danneggiare gli Utenti o l'Amministrazione;
  • spacciarsi per un rappresentante dell'Amministrazione.

5. Varie

5.1 L'autorità del Maestro può essere trasferita a un altro membro dell'Ordine se il Maestro non accede al Gioco per molto tempo.

5.2 Un Ordine può essere sciolto se tutti i membri dell'Ordine non effettuano l'accesso al Gioco per molto tempo.

5.3 Tutte le informazioni sui giocatori verranno conservate per il tempo necessario a implementare i regolamenti esistenti, ma nella maggior parte dei casi per non più di tre anni. Allo scadere di questo periodo, tutti i dati, incluso l'Account di Gioco, potranno essere cancellati. Abbiamo il diritto di estendere il periodo di conservazione dei dati, se stipulato dall'attuale legislazione.